La migliore libreria online gratuita

Detti celebri delle mamme sicule

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 11/05/2019
DIMENSIONI PER FILE: 3,30
ISBN: 9788893412957
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Consuelo Consoli
PREZZO: GRATIS

Divertiti a leggere Detti celebri delle mamme sicule Consuelo Consoli libri epub gratis

Descrizione:

Se non ci fossero le madri sicule bisognerebbe inventarle. Sono loro a dirimere e governare le esistenze di figli, mariti, congiunti più prossimi. Nel farlo, oltre ad avvalersi di oculate strategie, non disdegnano il ricorso alle loro celeberrime frasi a effetto, delle quali si troverà ampia e doviziosa disamina nelle pagine di questo libro. Poco importa se tanta solerzia generi a volte disorientamento nei destinatari: come disse Machiavelli, il fine non giustifica i mezzi?

...citi i mutanni ca su succeri quacche cosa e ti pottunu o spitali facemu mala cumpassa ... LINKUAGGIO? ... . Detti celebri delle mamme sicule, Libro di Consuelo Consoli. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Algra, collana Scritti, brossura, maggio 2019, 9788893412957. Acquista Detti Celebri delle Mamme Sicule - Consuelo Consoli - Algra EMERGENZA COVID-19: I TEMPI DI CONSEGNA POTREBBERO ESSERE PIU' LUNGHI DEL NORMALE NELLA TUA AREA Log In Dopo aver letto il libro Detti celebri delle mamme sicule di Consuelo Consoli ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensi ... Proverbi siciliani - Benvenuti su goccediperle! ... . L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà ... _____ Aceddu `nta la aggia non canta p`amuri, ma pi raggia. Uccello in gabbia non canta per amore, ma per rabbia. Acqua, cunsigghiu e sali a cu n`addumanna `n ci nni dari. Acqua, consiglio e sale non darne a chi non te ne chiede. A ucca è quantu n'aneddu, si mangia turri, palazzi e casteddu.(La bocca e ...