La migliore libreria online gratuita

Il ceto equestre di Campania, Apulia et Calabria, Lucania et Bruttii dalla tarda Repubblica al IV secolo

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 17/02/2015
DIMENSIONI PER FILE: 4,49
ISBN: 9788871406855
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Antonella De Carlo
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

... poiché solo i nobili erano abbastanza ricchi da mantenere un cavallo ... Guida al libro antico. Conoscere e descrivere il libro ... ... . Con la decadenza della cavalleria come mezzo di guerra, il titolo rimase ... Province in età repubblicana. Il termine provincia, dopo gli ampliamenti del territorio della Repubblica tra la fine del III e il II secolo a.C., passò gradualmente a significare non più la sfera di competenza di un magistrato, ove egli potesse dispiegare il suo imperium (potere), ma il territorio sottomesso sul quale questi esercitava i propri poteri, al di fuori dell'Italia romana. Gli equites ricevevano dallo stato: un cavallo, detto perciò equus ... Il ceto equestre di Campania, Apulia et Calabria, Lucania ... ... . Gli equites ricevevano dallo stato: un cavallo, detto perciò equus publicus, oppure l'Aes equestre, consistente in 1.000 assi, cioè i soldi necessari per acquistarne uno, più l'Aes hordearium, ovvero una somma annuale di 200 assi per il suo mantenimento. Il ceto equestre di Campania, Apulia et Calabria, Lucania et Bruttii dalla tarda Repubblica al IV secolo La passione del signore riferita da Lui Artisti di strada....