La migliore libreria online gratuita

Raccontare la scoperta. La divulgazione scientifica tra testo giornalistico e radiotelevisivo

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 01/05/2013
DIMENSIONI PER FILE: 5,92
ISBN: 9788877966438
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Alessandra Materia
PREZZO: GRATIS

Il miglior Raccontare la scoperta. La divulgazione scientifica tra testo giornalistico e radiotelevisivo pdf che troverai qui

Descrizione:

Il volume intende contribuire alla definizione della lingua dell'informazione divulgativa della scienza, rintracciata su media tipologicamente diversi (stampa, radio e televisione), "all'interno di un ideale continuum linguistico che presenta, come espressione di opposti livelli di accessibilità, a un estremo la lingua comune e all'altro quella della scienza. Tra questi due poli il dialogo è fitto e intenso e si articola diversamente a seconda del medium usato per veicolare il messaggio divulgativo. Al centro di questo dialogo sta il destinatario, quel pubblico sempre più attento alle tematiche scientifiche e sempre più desideroso di chiarezza e informazione verificabile."

...acile comprensione. Si occupano di tale attività i divulgatori scientifici, che sono in genere scienziati, ricercatori, giornalisti, studiosi o esperti della materia ... PDF INTRODUZIONE ALLA COMUNICAZIONE E ALLA DIVULGAZIONE con ... ... .. L'obiettivo è far conoscere al pubblico, in modo corretto ma efficacemente ... Raccontare la scoperta. La divulgazione scientifica tra testo giornalistico e radiotelevisivo. Henoch (2012). 2: Liturgia, trasmissione del sapere e rivelazione a Qumran. Racconti romani. Tra un fiore colto e l'atro donato. 11. Il custode del Settimo Sigillo. Saltando di palo in frasca. La divulgazione scientifica: un modello narrati ... Raccontare la scoperta: la divulgazione scientifica tra ... ... . Racconti romani. Tra un fiore colto e l'atro donato. 11. Il custode del Settimo Sigillo. Saltando di palo in frasca. La divulgazione scientifica: un modello narrativo della storiografia dell'educazione Questo contributo si propone di chiarire le dimensioni, tra loro strettamente intrecciate, che abbiamo ritenuto fondamentali nella ricerca storico - educativa: la dimensione della divulgazione scientifica e la dimensione della narratività. Raccontare la scienza, spiegare il senso delle ricerche che si fanno, il loro impatto sulla vita quotidiana, la ragione per la quale possono o debbono essere finanziate, è uno dei doveri dello scienziato: Carlo Bottani, fisico e docente del Politecnico di Milano, ne è convinto e lo spiega inquesto video in cui discute del suo libro "Il mestiere della scienza". Le case editrici italiane e la divulgazione scientifica Alcune case editrici italiane, prima fra tutte la triestina EL nel 1976, hanno privilegiato il piacere della scoperta abbandonando il metodo scolastico classificatorio - descrittivo, ovvero l'approccio empirico e nozionistico a favore dello sviluppo dell'osservazione, dell'analisi e della comparazione di risultati. La Terra vista dalla Luna in un racconto del grande astronomo tedesco. Un racconto alle origini della fantascienza e della divulgazione scientifica: Keplero anticipa Galileo e si fa narratore per spiegare l'astronomia copernicana. Un testo che ha ispirato molti grandi della fantascienza da Jules Verne a Orson Wells. Raccontare la scoperta. La divulgazione scientifica tra testo giornalistico e radiotelevisivo. La scienza fa bene (se conosci le istruzioni) Il sorriso dell'anima. Due testimonianze, una storia. Lavorare per il Reich. Per la mia fantastica sorella. Il diario dei nostri ricordi. La comunicazione scientifica ed erudita Sommario: 1. L'editoria e i libri scientifici. 2. Le illustrazioni scientifiche e i libri illustrati. 3. La corrispondenza. 4. Le riviste. 5. La divulgazione. Bibliografia. Nei tre libri del De occulta philosophia, pubblicati nel 1531, Heinrich Cornelius Agrippa di Nettesheim descrive un congegno per proiettare lettere sulla superficie della Luna. Nel libro Dalla testa ai piedi (Editoriale Scienza), dedicato al corpo umano, dai spazio ai giochi di parole, ai doppi significati, all'etimologia. Mentre si spiega il corpo umano ai bambini, focalizzarsi su questi aspetti può aiutare gli alunni a memorizzare alcuni termini. Raccontare la scoperta. La divulgazione scientifica tra testo giornalistico e radiotelevisivo Il volume intende contribuire alla definizione della lingua dell'informazione... La collana in cui Al tempo dei primi uomini compare nel catalogo di Editoriale Scienza è la pop-up e co, una collana che da anni si caratterizza per l'aver trovato un'ottima sintesi tra divulgazione scientifica ineccepibile e formato editoriale accattivante a prescindere perché mettere in mano ad un bambino o a una bambina della primaria un libro che si apre da tutte le parti, in cui ... Ricerca,(divulgazione(e(comunicazione(della(scienza(! Si!parlasemprepiù!spessodi!societàdellaconoscenza.!!Puòesserequindi! opportunosoffermarsi!sull ... INTRODUZIONE ALLA COMUNICAZIONE E ALLA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA con ELEMENTI DI TEORIA GENERALE DELLA INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE "Altrimenti e` disposta la terra nel principio della primavera a ricevere in se l'informazione de l'erbe e de li fiori" (Dante,Conv.IV 2) Indice: - Informazione, comunicazione...