La migliore libreria online gratuita

Educazione in atto. Piano di Regolamento per l'Oratorio maschile di S. Francesco di Sales in Torino nella regione Valdocco (1854). Ediz. critica

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 22/02/2018
DIMENSIONI PER FILE: 9,16
ISBN: 9788867881277
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Giovanni Bosco
PREZZO: GRATIS

Giovanni Bosco libri Educazione in atto. Piano di Regolamento per l'Oratorio maschile di S. Francesco di Sales in Torino nella regione Valdocco (1854). Ediz. critica epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

Questo lavoro di indagine permette ora di giungere finalmente ad un'edizione critica del Regolamento elaborato da san Giovanni Bosco, predisposto nel 1854 ed edito a stampa per la prima volta nel 1877: si tratta del Regolamento per l'Oratorio, il quale allora raccoglieva i giovani che si incontravano durante il giorno per varie attività ricreative, culturali e religiose, e pure vi risiedevano prima ancora dell'inizio dei laboratori e delle scuole interne. Con il presente testo il santo educatore rivolge l'attenzione solamente all'Oratorio di Valdocco e vuole proporre ciò che si fa e come si fa. Il Regolamento, infatti, dal punto di vista contenutistico, non è un insieme di norme, ma un autentico progetto di vita sia per i superiori che per i giovani. La documentazione relativa al primo Regolamento e la presentazione dei criteri di edizione (cap. I), introducono all'edizione critica del testo (cap. II). La ricerca e la presentazione delle fonti (capp. III e IV) danno adito al Cenno storico (cap. V) che permette di inquadrare il progetto educativo, e comprendere meglio ciò che san Giovanni Bosco ha voluto premettere ad una sua propria e specifica visione di Oratorio.

...les in Torino nella regione Valdocco (1854) / Bosco Giovanni ; edizione critica a cura di Bruno Bordignon Iohannes Bosco, s ... PDF Progetto Educativo Dell' Oratorio ... ., 1815-1888: A history of western education / James Bowen Bowen, James Educazione in atto : piano di regolamento per l'Oratorio maschile di S. Francesco di Sales in Torino nella regione Valdocco (1854) / Bosco Giovanni ; edizione critica a cura di Bruno Bordignon. - Roma : IF Press, ©2018. 463 p. ; 24 cm. (Sapientia ineffabilis ; 16) DDC 21 370. 1 BOSGI 1 Quale educazione Progetto Educativo dell'Oratorio Natu ... Libri Oratori: catalogo Libri Oratori | Unilibro ... . 463 p. ; 24 cm. (Sapientia ineffabilis ; 16) DDC 21 370. 1 BOSGI 1 Quale educazione Progetto Educativo dell'Oratorio Natura, finalità, obiettivi, metodo 1. Natura 2. Finalità 3. ... L'Oratorio non è solo luogo di riflessione, di esperienza e di crescita, ma ... in atto, segno di salvezza, germe ed inizio del Regno, espressione carismatica REGOLE ED EDUCAZIONE. Processo di responsabilizzazione alle regole . Quanto si sta per affrontare è un percorso che parte dalla responsabilità per arrivare al ruolo dell'adulto nel dare un indirizzo, indicazione al bambino che diverrà un giovane uomo; di come il ruolo dell'adulto incide nella costruzione delle regole. regolamento. Coloro che intendono usufruire degli ambienti dell'Oratorio, sono pregati di scaricare il modulo dal nostro sito o di richiederlo in Oratorio alPrefetto dell' Oratorio - Sig. Carlo De Vecchi - e di restituirlo per tempo adeguatamente compilato. L'Oratorio non affitta locali, ma mette a disposizione Piano di Regolamento per l'Oratorio maschile di S. Francesco di Sales in Torino nella regione Valdocco (1854). Ediz. critica(9788895853925), etc... books - Free Download ebooks Home Nella maggior parte dei paesi, i bambini di meno di 3 anni sono accolti in giardini d'infanzia o asili che dipendono dal ministero della gioventù, dell'infanzia o degli affari sociali. In molti paesi, ciononostante, la struttura che dipende dal ministero dell'educazione costituisce l'unico centro educativo formale per i L'Oratorio, dopo la famiglia, è pertanto il luogo privilegiato, anche se non l'unico dell'educazione alla fede. c. L'Oratorio non è perciò, prima di tutto, il bar, il campo o altre struttu-re. Esso è dato invece dalle persone che vi operano e da quelle che lo frequentano, dai rapporti educativi che esse instaurano. d....