La migliore libreria online gratuita

La tregua di Natale. Lettere dal fronte

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 14/11/2019
DIMENSIONI PER FILE: 3,47
ISBN: 9788833532486
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: T. Siciliano
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

"Mentre osservavo il campo ancora sognante, i miei occhi hanno colto un bagliore nell'oscurità. A quell'ora della notte una luce nella trincea nemica è una cosa così rara che ho passato la voce. Non avevo ancora finito che lungo tutta la linea tedesca è sbocciata una luce dopo l'altra. Subito dopo, vicino alle nostre buche, così vicino da farmi stringere forte il fucile, ho sentito una voce. Non si poteva confondere quell'accento, con il suo timbro roco. Ho teso le orecchie, rimanendo in ascolto, ed ecco arrivare lungo tutta la nostra linea un saluto mai sentito in questa guerra: 'Soldato inglese, soldato inglese, buon Natale! Buon Natale!'". Fronte occidentale, vigilia di Natale 1914: senza che nulla sia stato concordato, i soldati degli opposti schieramenti cessano il fuoco. Si accendono candele, si cantano inni di Natale. Comincia un botta e risposta di auguri gridati da parte a parte, fino a che qualcuno si spinge fuori dalla propria trincea per incontrare il nemico e stringergli la mano. La "tregua di Natale" fu un atto straordinario e coraggioso che partì da semplici soldati mossi da sentimenti di profonda umanità e fratellanza. Rileggere oggi, a distanza di cento anni, le lettere spedite dal fronte che raccontano quel gesto di spontanea e generosa insubordinazione ci commuove e ci interroga: è davvero impossibile costruire un mondo pacifico e solidale?

...iamo nel 1914, fronte occidentale nelle Fiandre ... La Tregua di Natale: una partita di calcio per alleviare ... ... . Si è da poco combattuta la battaglia di Ypres al termine della quale le trincee, dopo l'illusione di una "Guerra lampo", sono diventate la quotidianità per migliaia di soldati. Il libro racconta la tregua del 2014, un atto straordinario e coraggioso che partì da semplici soldati che combattevano sul fronte occidentale, la notte del primo Natale della prima guerra mondiale. E lo fa attraverso le lettere che essi spedir ... 25 Dicembre 1914: "La tregua di Natale, lettere dal fronte ... ... . E lo fa attraverso le lettere che essi spedirono dal fronte e che raccontano questo gesto di spontanea e generosa insubordinazione. L'episodio è rimasto per sempre nella storia come "la tregua di Natale del 1914", ... Attorniato dal suo nutrito staff, ... per iniziativa delle truppe al fronte, la tregua finì. La «tregua di Natale» fu un atto straordinario e coraggioso che partì da semplici soldati mossi da sentimenti di profonda umanità e fratellanza. Rileggere oggi, a distanza di cento anni, le lettere spedite dal fronte che raccontano quel gesto di spontanea e generosa insubordinazione ci commuove e ci interroga: è davvero impossibile costruire un mondo pacifico e solidale? Come scrivo nel mio libro, la tregua di Natale del 1914 fu un evento nato "dallo slancio individuale dei singoli soldati, i quali, misteriosamente sospinti da un univoco comando interiore, tutti insieme, in più parti del fronte, accesero candele per addobbare gli alberi e levarono alte le voci per intonare melodiosi canti natalizi". 2. Il tutto venne ricordato negli anni come la Tregua di Natale. La partita tra inglesi e francesi durante la Tregua di Natale del 1914 Gli eventi, però, non furono immediatamente riportati dai media: ci fu un po' di autocensura rotta il 31 dicembre 1914 dal The New York Times , rivista statunitense, paese in quel momento ancora neutrale....