La migliore libreria online gratuita

Tarlo invisibile (Il)

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 01/01/1999
DIMENSIONI PER FILE: 5,72
ISBN: 9788877382962
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Jennifer Johnston
PREZZO: GRATIS

Il miglior Tarlo invisibile (Il) pdf che troverai qui

Descrizione:

In questo breve romanzo di grande impatto psicologico, Jennifer Johnston affronta, con delicatezza e profonda emozione, un tema scottante e sempre attuale, quello dell'incesto. In una casa affacciata sulla costa scabra e ventosa dell'Irlanda, Laura vive isolata, quasi reclusa, comese avesse paura del contatto con estranei, accanto a un marito gentile, tranquillo, che rispetta il suo desiderio di solitudine. La casa, con i suoi segreti, protegge ma anche imprigiona, tra i fantasmi del passato, chi la abita. E' l'arrivo di un estraneo, un ex prete senza vocazione che insegna alla scuola locale, a scuotere quel mondo chiuso. Anche Dominic è un solitario, un emarginato, e un'istintiva simpatia lo spinge a stringere una strana amicizia con la protagonista. Laura accetta il dialogo, abbandona lentamente le sue difese, parla di sé, ricorda un'infanzia piena di ombre, la morte misteriosa di sua madre, annegata o forse suicida. Accanto alla figura materna, riprende i suoi contorni anche l'immagine del padre: dapprima dio amorevole, caldo, affettuoso, poi sempre più insistente, è in preda a un'attrazione morbosa verso la figlia. Ungiorno la casa è vuota, la bambina torna da scuola ignara, allegra, con il cane preferito alle calcagna, e la violenza prefigurata accade. E' mai possibile venire a patti con un'esperienza tanto devastante? Una macchia indelebile che Laura ha crecato di allontanare da sé, chiudendosi in un silenzio mortifero. Eppure, il tarlo invisibile che minava la sua energia vitale, che la costringeva a un'irreale immobilità, è venuto alla luce. Parlare, avere fiducia, intraprendere la via della consapevolezza richiede molto coraggio, ma Laura percepisce che ora il futuro potrà tornare a essere unapagina bianca su cui iniziare a scrivere una nuova vita. La voce limpida e suggestiva di Jennifer Johnston rende la lettura di questa toccante vicenda un'emozione indimenticabile.

... Ciao, Accedi Account e liste Accedi Account e liste Resi e Ordini Iscriviti a Prime Carrello ... Disinfestazione Tarli Firenze - Disinfestazione Lampo Firenze ... . Libri. VAI Ricerca Ciao ... tarlo s. m. [prob. lat. tarmes (v. tarma), incrociato con *cariolus «tarlo»]. - 1. a. Nome con cui sono indicati comunem. gli adulti e le larve di alcuni insetti che vivono nel legno secco o fresco, scavandovi gallerie: sono per lo più coleotteri delle famiglie lictidi e anobidi, noti per i loro richiami sessuali (il picchiettio detto orologio della morte) e per le gallerie scavate dalle ... Insieme ai tarli, possono facilmente convivere l'acaro pyemotes e lo scleroderma domestic ... Tarli del legno come riconoscere - disinfestazioni.udine.it ... ... Insieme ai tarli, possono facilmente convivere l'acaro pyemotes e lo scleroderma domestico, responsabili di ponfi grossi, ... Termiti, in casa un problema invisibile ma devastante. Corrosione galvanica: il tarlo invisibile che mangia la tua barca dal di dentro. Posted By: Benedetto Rutigliano febbraio 4, 2019. La barca è sempre immersa in una trappola elettrica: IL MARE. L'acqua salata è un conduttore di corrente elettrica, in cui ogni metallo concorre passivamente alla circolazione di questa energia. Tarli piccoli, a cui appartengono lictidi e anobidi; Tarli grandi , riconducibili a cerambicidi. La dicitura tarli grandi e tarli piccoli è pensata proprio per te , che non sei un tecnico né tantomeno un entomologo, e che non ti importa nulla di sapere che tipo di tarlo è da un punto di vista scientifico, ma solamente che tipo di infestante sta invadendo la tua casa (e ti sta procurando ... I tarli del legno non pungono assolutamente l'uomo: non presentano, infatti, aculei o apparato boccale in grado di pungere o mordere.. Sono, tuttavia, la causa indiretta delle punture sulla pelle.. Un'estesa infestazione da tarlo Anobide, soprattutto Anobium punctatum e Oligomerus ptilinoides, è causa di sviluppo di parassiti, che si nutrono delle larve dei tarli stessi. I tarli vivono bene e si riproducono quando l'umidità va dal 50% in su. Con un grado di umidità inferiore le larve si essiccano e muoiono. La temperatura più favorevole a questi insetti è sui 22° - 23°, ma si adattano molto bene anche a temperature più basse. È un tarlo invisibile che ti cammina sotto pelle. Che si insinua dappertutto calpestando tutto quello che incontra, certezze incluse. Il tuo ospite non si placa. Cerca nutrimento, e attinge energia dalle più profonde fragilità. Si nutre di paure e al tempo stesso le adopera. Gioca a nascondino con loro, a scapito della tua serenità. […] Il Tarlo pubblica su server OVH ed è sviluppato il partnership con Pertronicware Factory per conto del Centro Studi e Ricerche "Aleph". Fatta eccezione per i contenuti di terze parti, Il Tarlo pubblica su Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 La rivoluzione digitale ci illude di essere sempre più connessi, socializzati, ma qualcosa non torna: il tarlo invisibile dell'individualismo non muore, ci mina e indebolisce dall'interno. Anobium punctatum De Geer, 1774, (noto anche come tarlo) è un insetto che si nutre della polpa del legno.La sua disposizione xilofaga è infatti all'origine del più comune appellativo di tarlo del legno, o anche tarlo dei mobili.. Appartiene all'ordine dei coleotteri, sottordine Polyp...