La migliore libreria online gratuita

L'ultimo sarto di Persia

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 26/09/2019
DIMENSIONI PER FILE: 6,2
ISBN: 9788830607637
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Fabio Silvestri
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

"L'ultimo sarto di Persia" è un romanzo che racconta le vicende di Yashar Bahari, un sarto di Teheran che, durante gli anni '60 e '70, da piccolo artigiano di bottega diventa uno dei più illustri sarti di tutto il Paese. Purtroppo la vita di Yashar si scontra con gli sconvolgimenti politici e culturali della Rivoluzione Islamica del 1979, durante la quale perde la moglie e che lo costringe, suo malgrado, a lasciare l'Iran per rifugiarsi a Los Angeles. Nonostante le possibilità offerte dagli Stati Uniti, Yashar non tornerà più a essere il sarto che era un tempo, ma si limiterà a condurre la umile vita di bottega, insieme alla figlia Rabia, ormai diventata una donna. Lo scontro generazionale e il rapporto genitore-figlio fungono da filo conduttore tra il mondo occidentale e quello del Medio Oriente, nella loro perenne lotta culturale.

... I primi anni. Nādir Shāh nacque nella fortezza di Dastgerd all'interno di una famiglia appartenente al clan Qereqlu degli Afsharidi, una tribù Qizilbash seminomade insediata nelle valli settentrionali della Provincia di Khorasan, una provincia posta nella parte nordorientale dell'Impero persiano ... Il sarto delle dive - la Repubblica.it ... . Suo padre, Emam Qoli, era un mandriano che aveva svolto anche la professione di sarto. Paolo Bruno chi trova un lavoro trova un tesoro. Home; Curriculum. Scrivere un Curriculum Formato Europeo con eleganza e stile Persia Nome con cui si è tradizionalmente indicato in Occidente l'attuale Iran e in taluni casi l'intera regione iranica. Con riferimento allo Stato, il nome P. è stato usato fino al 1935, quando fu adottato ufficialme ... L'ultimo sarto di persia - Fabio Silvestri - Gruppo Albatros ... . Home; Curriculum. Scrivere un Curriculum Formato Europeo con eleganza e stile Persia Nome con cui si è tradizionalmente indicato in Occidente l'attuale Iran e in taluni casi l'intera regione iranica. Con riferimento allo Stato, il nome P. è stato usato fino al 1935, quando fu adottato ufficialmente Iran. La forma Perside si trova usata presso gli storici antichi per indicare la regione su cui regnavano i Persae, cioè gli Achemenidi. PERSIA, PERSIANI. Paese e popolo menzionati di solito insieme ai medi sia nella Bibbia che nella storia secolare. Medi e persiani erano evidentemente popoli affini, appartenenti ad antiche tribù arie (indoiraniche); quindi i persiani sarebbero discendenti di Iafet, forse tramite Madai, comune antenato dei medi.Ge 10:2 I primi sei mesi dell'anno (da Farvardin a Shahrivar) sono di 31 giorni, gli altri cinque mesi (da Mehr a Bahman) sono di 30 e l'ultimo mese (Esfand) è di 29 giorni oppure 30 negli anni bisestili. Per tutto quanto riguarda la vita religiosa, in Iran, come in tutti i Paesi islamici - in cui è usato ufficialmente-, ci si serve del calendario musulmano. Il re dei medi Ciassare si alleò con l'ultimo re di babilonia Nabopolassar e sconfisse gli assiri conquistando Ninive nel 612 a.C. Nel 550 a.C. il principe persiano Ciro si ribellò al sovrano dei medi Astiage e prese il suo posto. Mohammad Reza Pahlavi è stato l'ultimo Scià di Persia; ha governato l'Iran dal 16 settembre 1941 fino alla Rivoluzione Islamica dell'11 febbraio 1979. È stato il secondo e ultimo monarca della Dinastia di Pahlavi che ha governato la Persia dal 1925 al 1979, quando la Rivoluzione iraniana mise fine alla millenaria tradizione monarchica del Paese. Entdecken Sie "L'assedio di Costantinopoli" von Francesco Liparulo und finden Sie Ihren Buchhändler. Costantinopoli, la città d'oro, è assediata dal sultano turco Murad II che vuole conquistare la città per impossessarsi dell'emporio commerciale a cui affluiscono tutte le merci del mon Vincenzo Canzanella.Il sarto napoletano delle dive-."Sofia, la Callas e i segreti del Gattopardo".di Alessandro Vaccaro. Che cosa hanno in E qui entra in scena la creatività del sarto che, tra un "taglia e cuci", dà vita a un abito nero e blu a forma di pavone, pieno di pietre, paillettes e canottiglie, del peso di sei chili. Dopo una breve e solo formale restaurazione della dinastia legittima, Nadir Shah - un avventuriero di origine sciita - depose nel 1736 l'ultimo safawide, Abbas III. Top. 4. La Persia dei Kajar (1794-1921) Con due vittoriose guerre contro gli afghani (1738) e l'India (1739) Nadir sembrò in grado di restituire alla Persia la sua antica ... Il sarto tiene a precisare che il lavoro non gli manca: «Vado avanti lo stesso, grazie al sostegno dei miei figli Luca e Davide e dei miei fedeli assistenti». Nel suo futuro, tante mostre, sfilate all' estero, spettacoli televisivi, la collaborazione con il teatro dell' Opera di Romae il desiderio di dar vita a un museo con tuttii costumi divisi per epoche storiche....