La migliore libreria online gratuita

L'abbazia di San Salvatore della Fontana Taona nel Medioevo

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 12/09/2017
DIMENSIONI PER FILE: 7,16
ISBN: 9788894224634
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE:
PREZZO: GRATIS

Il miglior L'abbazia di San Salvatore della Fontana Taona nel Medioevo pdf che troverai qui

Descrizione:

Il volume raccoglie i testi delle relazioni della giornata di studio che si tenne alla Sambuca Pistoiese il 30 luglio 2016. Tratta della storia dell'abbazia vallombrosana di San Salvatore della Fontana Taona fra i secoli XI e XIV, sulla base della documentazione conservata all'Archivio di Stato di Pistoia.

...azia di Santa Lucia di Roffeno nel Medioevo: lungo la strada Piccola Cassia: atti del convegno di studi (Bologna, Biblioteca dell'Archiginnasio, 15 ottobre 2016) Zagnoni, Renzo • Foschi, Paola [Publ ... 9/4 - L'Abbazia di Santa Lucia di Roffeno e l'Archiginnasio ... .]. - Porretta Terme (2018) Foresta dell'Aquerino Da Ponte a Rigoli a Badia a Taona ... Lungo una strada molto usata nel Medioevo. ... passando per l'Abbazia di San Salvatore di Fontana di Taona, ... Badia di San salvatore a Taona Sul crinale che divide la Toscana dall'Emilia Romagna, nella zona che separa le valli delle tre Limentre, ad una altezza di 1091 m. fu costruita dal monaco Tao fra l'ottavo e il nono secolo un romitorio. L'abbazia di San Salvatore a Fontana Taona conosciuta anche come "Badia a Taona" è un'abbazia pistoiese dell'XI secolo. Stori ... Monastero di San Salvatore a Fontana Taona (secolo XIII ... ... . fu costruita dal monaco Tao fra l'ottavo e il nono secolo un romitorio. L'abbazia di San Salvatore a Fontana Taona conosciuta anche come "Badia a Taona" è un'abbazia pistoiese dell'XI secolo. Storia L'abbazia benedettina è già documentata nel 1004 ma è indubbiamente più antica, forse fondata in epoca carolingia dall'abate Tao che aveva già fondato nel senese l' abbazia di Sant'Antimo e sul Montalbano quella di San Tommaso [ senza fonte ] . L'Abbazia di San Salvatore fu pesantemente ristrutturata nel 1035, anche se la versione attuale è il risultato di restauri degli anni trenta e settanta del secolo scorso. Questa Abbazia ebbe il momento di maggiore splendore dal X al XII secolo ovvero durante il periodo di maggior utilizzo della sottostante via Francigena che passava sul fondo valle della Valdorcia. Abbazia. Il termine a., che deriva dal lat. tardo abbatia (da abbas, -atis 'abate'), indica sia un monastero sui iuris, cioè autonomo, sufficiente a se stesso, che possiede personalità giuridica, i diritti collegiali e capitolari ed è diretto da un superiore religioso eletto che nel regime interno non ha altro superiore ordinario (Pugliese, 1974), sia il complesso degli edifici claustrali e ... Descrizione dell'opera: L'Abbazia di San salvatore della Fontana Taona, meglio conosciuta come Badia a Taona, trova la sua naturale collocazione fra le sorgenti del Limetra e della Bure. Oggi della chiesa rimangono perlopiù affascinanti ruderi, passaggio obbligato per tutti coloro che si addentrino in cammino nel bosco circostante. L'abbazia di San Salvatore della Fontana Taona nel Medioevo: atti della giornata di studio (Sambuca Pistoiese, 30 luglio 2016) Zagnoni, Renzo [Publ.]. - Porretta Terme (2017) 4 L'abbazia di San Salvatore è l'edificio sacro che dà il nome al comune di Abbadia San Salvatore. L'abbazia ha ospitato per quasi mille anni il Codex Amiatinus. Storia. La tradizione vuole che il complesso benedettino, attestato dal 762, sia stato fondato dal re longobardo Ratchis ... #edicolaSanJacopopresenta #editoriapistoiese Nueter 85 Nueter 86 Le parole del mugnaio di Francesco Guccini San Bartolomeo del Pratum Episcopo L'abbazia di San Salvatore della fontana Taona nel... Sito del Complesso Abbaziale del Santissimo Salvatore al Monte Amiata. L'Abbazia San Salvatore con la sua Cripta ed il Museo d'Arte Sacra. Ma nel territorio di Bombiana anche l'abbazia di San Salvatore a Fontana Taona gestiva dal 1098 l'ospitale di San Michele Arcangelo della Corte del Reno. Nodo viario di grande importanza posto non lontano dalla via del Reno per Porretta e Pistoia e lungo la via Cassiola e nei pressi del fortilizio bolognese di Castel Leone, questa località era assai più trafficata nel Medioevo di quanto ......