La migliore libreria online gratuita

Donna sacerdote? Ma con quale Chiesa?

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 01/05/2017
DIMENSIONI PER FILE: 7,74
ISBN: 9788861246690
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Vittorio Mencucci
PREZZO: GRATIS

Puoi scaricare il libro Donna sacerdote? Ma con quale Chiesa? in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Descrizione:

Nel medioevo si riteneva che la donna fosse esclusa dal sacerdozio perché inferiore all'uomo per natura e quindi non adatta a un ministero direttivo. Dio crea la donna perché sia di "aiuto" all'uomo, ciò comporta che la donna non abbia una identità autonoma, ma è in funzione dell'uomo. Per secoli questa è stata la fede indiscussa di tutta la cristianità. Poi il vento della modernità ha spazzato via queste false certezze. Pur crollato il fondamento dell'inferiorità della donna, l'esclusione dal sacerdozio rimane. Si trova un altro fondamento: la metafora nuziale tra Cristo uomo-sposo e la Chiesa donna-sposa, quindi il ministro che agisce in persona Christi deve essere uomo-maschio. A parte l'inconsistenza del fondamento, perché le metafore servono per spiegare, mai per dimostrare, è curioso notare come una convinzione permanga nonostante il crollo delle motivazioni su cui poggia. Gesù non ha mai usato il termine sacerdote, che compare all'interno della comunità cristiana solo nel terzo secolo. Nel contesto cristiano ha senso il sacerdote o l'apostolo? C'è una differenza essenziale. Allora ciò che deve essere messo in discussione nella istituzione della Chiesa è la struttura maschilista e sacerdotale.

...notalo online su GoodBook.it e ritiralo dal tuo punto vendita di fiducia senza spese di spedizione ... Mons. Klaus Gamber, Sacerdozio della donna ... . "Donna sacerdote? Ma con quale Chiesa?". Un libro di Vittorio Mencucci. Valerio Gigante 10/09/2017, 00:00 Tratto da: Adista Notizie n° 31 del 16/09/2017 Tags: Donne Prete Sacerdozio Femminile. 39073 ROMA-ADISTA. «Nel ... Ma il Diauolo li rispondeua cò molta audacia, disprezzandolo, con brutti scherni,e risa, e parole disconcie, dicendogli, che ... dei boschi chiamandolo animale,sconciatissimo,brutto, e tutto carnale, e nemico di Christo, e ... Donna sacerdote? Ma con quale Chiesa? - Vittorio Mencucci ... ... ... dei boschi chiamandolo animale,sconciatissimo,brutto, e tutto carnale, e nemico di Christo, e della sua santa chiesa, ... alla meretrice?ma sappi,che questo non puoi fare, nè è possibile à farlo E rispondendo il Sacerdote, che quella donna ... ma con quale chiesa?" Nel medioevo si riteneva che la donna fosse esclusa dal sacerdozio perché inferiore all'uomo per natura e quindi non adatta a un ministero direttivo. Dio crea la donna perché sia di "aiuto" all'uomo, ciò comporta che la donna non abbia una identità autonoma, ma è in funzione dell'uomo. Non è un gioco di parole: Raffaela Luciana Possidente, da ieri Madre Raffaela è la prima sacerdote donna, in Italia, della Chiesa Cattolica Ecumenica di Cristo, nata negli Usa a metà del 1990 ... Il sacerdote rappresenta Cristo, Sposo della Chiesa. Si tratta della natura stessa del sacramento che ha ricevuto. 1. Le donne hanno svolto una grande funzione nel Nuovo Testamento e in tutta la storia della Chiesa, ma nessuna è mai stata ordinata sacerdote. Le donne facevano parte del contesto in cui si muoveva Gesù. Descrizione evento: Lo scrittore Leonardo Badioli presenta il libro "Donna Sacerdote? Ma con quale Chiesa? del prof. Vittorio Mencucci. L'iniziativa è realizzata con la collaborazione del Circolo di iniziativa culturale "Il Sestante", dell'Associazione Civica "NMontimar" e del Centro Sociale "Adriatico". Non nella chiesa cattolica, ovviamente; ma in quella anglicana sì. Dana e Mary sono sacerdoti in una chiesa romana. Qui raccontano la loro vocazione, come conciliano familia e parrocchia, e ... Così la Chiesa «si è riconosciuta sempre vincolata a questa decisione del Signore, la quale esclude che il sacerdozio ministeriale possa essere validamente conferito alle donne». Don (dal latino Dominus) è un termine comunemente utilizzato, a partire dalla metà del Duecento, come prefisso al nome, per indicare nobili del patriziato milanese e napoletano, principi, duchi, marchesi di baldacchino, nobili sardi, ecclesiastici e religiosi. Don è l'abbreviazione della parola donno in uso ancora ai tempi di Dante Alighieri ma non più conservata, la quale deriva dalla ... La risposta di mons. Gilberto Aranci circa la posizione della Chiesa sul sacerdozio femminile, cade in un momento in cui questo problema, in realtà stantìo e risolto, viene riaperto in modo del tutto sconveniente dal Patriarca di Lisbona Cruz Policarpo, il quale ritiene priva di fondamento teologico l'esclusione delle donne dal sacerdozio, in quanto si tratta, così dichiara, di una ... Perchè l'uomo è origine e scopo della donna, così come è Dio origine e scopo di tutta la creazione. Per questo l'Apostolo ha aggiunto le parole , ' L'uomo è immagine e riflesso di Dio ma la donna è a gloria dell'uomo,' la ragione di ciò (1 Cor. 11:8f. ): 'Perchè l'uomo non proviene dalla donna ma la donna dall'uomo . Benvenuti nella Chiesa anglicana: donne vescovo e ... Ma sicuramente il fatto che a riconoscere tale ... Anche se si dovrà poi attendere sino al 1994 per avere la prima donna sacerdote. Un pensiero alle donne con la vocazione al sacerdozio. Presente anche il vescovo Barry Rogerson, che il 12 marzo 1994 ordinò nella cattedrale di Bristol la Bernes-Wilson."Negli ultimi 25 anni anni ho osservato il contributo innovati e positivo che hanno dato le donne sacerdote nelle parrocchie, ma anche nelle cappellanie; negli ospedali e ospizi, nelle scuole, università e carceri. Ad accoglierla è stato un collaboratore del sacerdote con il quale la donna ha iniziato a parlare, in attesa del prete. Sembrava tutto tranquillo ma all'arrivo del sacerdote la situazione è precipitata: il prete, visibilmente alterato, ha chiesto alla donna di uscire subito dalla chiesa. Le antiche "sacerdotesse" erano spesso veggenti, si pensi alla Pizia, che era sacerdotessa di Apollo a Delfi, in quanto il dono della profezia è assolutamente appropriato alla natura della donna la quale, sotto molti aspetti, è più...