La migliore libreria online gratuita

La percezione del dolore

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 09/03/2011
DIMENSIONI PER FILE: 9,93
ISBN: 9788873813675
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Alessandra Bertocci
PREZZO: GRATIS

Puoi scaricare il libro La percezione del dolore in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Descrizione:

Possono ventiquattro ore, poco più di un giorno cambiare la vita di una persona? Vale ha trentacinque anni, un marito, due figli e un cane. Vale è una scultrice, un'artista, ma non sempre se lo ricorda. Le sue giornate sono il susseguirsi di una sfilza di obblighi, nel perenne tentativo quasi sempre fallito di non essere in ritardo. Di ora in ora con un ritmo incessante e sincopato, si accavallano accompagnamenti a scuola, feste per bambini, e visite mediche. Soprattutto visite mediche, perché Alessandro è autistico. Vale non fa altro che correre e in questa corsa non c'è spazio quasi per niente altro, fino a che una mattina portando Matilde, la figlia minore, con il cane al parco ritrova il cadavere di un neonato. Un bambino di pochi mesi che somiglia stranamente a come era suo figlio da piccolo. E reagisce nell'unico modo che conosce, tentando di accantonare la faccenda, rimuovendola e andando avanti. Solo che stavolta non ci riesce, non può. Il bambino sconosciuto glielo impedisce. Qualcosa è cambiato, anche se forse ancora non se ne rende conto. Con il passare delle ore, dapprima in maniera sotterranea e poi più evidente, tutto ciò che ha sepolto dentro di sé fino a quel momento comincia a venire fuori, costringendola a fare i conti con il passato, con ciò che è adesso, ma anche con quello che vuole essere, con il futuro. Ad affrontare finalmente la sofferenza. E forse alla fine a crescere.

... affronta in una panoramica completa e aggiornata i correlati psichici e neurofisiologici della percezione del dolore ... La percezione del dolore e l'influenza dei fattori emotivi ... ... . Dal fenomeno sensoriale e ... Catastrofizzazione del dolore: nel paziente con dolore cronico le componenti dominanti dell'ansia sono l'ipervigilanza e la catastrofizzazione.In questi pazienti l'ansia assume le caratteristiche della paura della morte, del dolore incontrollabile oppure di preoccupazioni per famiglia, problemi finanziari, perdita della dignità e del controllo del proprio corpo. La percezione del dolore, Libro di Mauro Ercolani, Laura Pasquini. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini super ... Il contributo del cervello alla percezione del dolore - Le ... ... . La percezione del dolore, Libro di Mauro Ercolani, Laura Pasquini. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Il Mulino, collana Itinerari. Psicologia, brossura, ottobre 2007, 9788815119698. D'altra parte, sebbene molti studi mostrino un'intensificazione e una minore tolleranza al dolore, altri indicano che l'ansia abbia l'effetto opposto, ovvero che diminuisca la percezione del dolore, oppure nessun effetto rilevante (Arntz, Dreessen e Merckelback, 1991; Weisenberg et al, 1984). La componente psichica ed emotiva del dolore intensifica (oppure diminuisce) la percezione del dolore. Una buona preparazione al parto non fornisce solo informazioni, offre strumenti per ridurre la sensazione di paura, aumentando la fiducia nel processo della nascita e nel proprio corpo. Il dolore è un'esperienza universale, immediata, frequente, talora invalidante. Pur essendo un'esperienza così comune e diffusa, lo studio di questo fenomeno ha una tradizione relativamente giovane. Questo volume affronta i correlati sia fisici che psichici legati alla percezione del dolore fornendo una panoramica aggiornata. La percezione del dolore attraverso l'utilizzo del self-talk. L'atleta è un uomo con una sua struttura psiconeuromuscolare capace di sopportare le sollecitazioni più esasperate. E il dolore appartiene alla logica dello sport. E allora diventa importante conoscere i confini, fisici e Avere un partner riduce la percezione del dolore: lo studio sui benefici della vita di coppia. Salute > Ricerca. Domenica 25 Agosto 2019. Avere il partner può avere un effetto analgesico. Precedente Successivo. Il libero utilizzo delle Scale di Valutazione del Dolore da parte degli Infermieri ha permesso alla categoria di potersi muovere più attivamente e più autonomamente. Ciò a garanzia del paziente, che resta al centro di ogni attenzione. La corretta valutazione del dolore permette un'adeguata pianificazione dell'assistenza e agevola la prescrizione della terapia ... La percezione del dolore è variabile. La soglia individuale del dolore e la possibilità di modulare il dolore è diversa a seconda delle caratteristiche degli individui e delle circostanze. - La regolazione afferente. Il dolore evocato dall'attività dei nocirecettori può essere ridotto dalla simultanea attività dei r Nocicezione e trasmissione stimolo dolorifico. La nocicezione, ovvero la percezione del dolore, nasce dall'attivazione dei cosiddetti nocicettori, recettori sensibili al dolore.Essi sono in grado, essendo delle terminazioni nervose, di condurre per mezzo di fibre (chiamate anche assoni) i messaggi dolorifici ai neuroni midollari, localizzati nelle corna dorsali del midollo spinale. La percezione del dolore è dovuta non solo alle modificazioni legate al danno fisico, ma anche all'interpretazione personale della gravità di quel quadro. Le esperienze passate, la convinzione di riuscire a far fronte alla situazione, le paure connesse al dolore, il sostegno sociale sono fattori che determinano il modo in cui il dolore viene vissuto....