La migliore libreria online gratuita

Soldati e quotidianità della guerra

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 23/03/2019
DIMENSIONI PER FILE: 10,74
ISBN: 9788869950827
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: G. L. Fontana
PREZZO: GRATIS

Il miglior Soldati e quotidianità della guerra pdf che troverai qui

Descrizione:

I saggi raccolti in questo volume sono il frutto dell'approfondimento di alcuni interventi presentati al convegno "Soldati e quotidianità della guerra", svoltosi all'Università di Padova nel maggio 2016. Si tratta di contributi di studiosi di discipline diverse, di nazionalità differenti (italiani, sloveni, francesi), appartenenti a generazioni differenti e con prospettive disciplinari e metodologie molto variegate, accomunati tutti dall'obiettivo di ripensare i mille volti del primo conflitto mondiale attraverso sguardi originali. Un confronto che ha come risultato il disvelamento della quotidianità della guerra attraverso un prisma di approcci più o meno inconsueti. Dal problema della sopravvivenza materiale, che spinge a rileggere le condizioni di vita e di approvvigionamento dei soldati sloveni e italiani, alle testimonianze di attori fondamentali per il consenso in trincea; dal racconto misconosciuto di una guerra vissuta sotto due e a volte tre bandiere, al problema della giustizia militare sul crinale tra codici obsoleti, repressione e applicazione quotidiana al fronte; dall'eredità di lungo periodo della violenza sui mutilati, fino al racconto e alla memoria delle battaglie che diventano collante di un'identità regionale o fucina di una ancora meno nota «grande famiglia militare». Tessere di un mosaico ancora largamente da ricomporre, i saggi di "Soldati e quotidianità della guerra" testimoniano efficacemente di come la ricerca sulla «guerra italiana» e il fronte italiano abbia mosso decisamente dei passi in avanti.

... introduzione ai lavori Giovanni Luigi Fontana (Università di Padova - presidente del Comitato di Ateneo per il centenario della Grande Guerra) Etienne Boisserie (Inalco) - Catherine Horel (SIRICE) - Marco Mondini (ISIG-FBK / Università di Padova) Il progetto "La Grande Guerra sul fronte italo-austriaco" Un dettaglio, la presenza costante di fiaschi, di vigneti e di bottiglie tra le testimonianze della Prima Guerra Mondiale, che ricorda qualcosa che va al di là dei bombardamenti, della durezza delle trincee e delle imprese epiche, riportando l'attenzione sulla quotidianità, sul vivere giorno per giorno momenti di vera umanità in mezzo al trascinarsi lento e snervante del conflitto ... 1915, la migliore gioventù al fronte: la Grande Guerra ... ... ... Convegno internazionale: Soldati e quotidianità della Grande Guerra sul fronte dell'Isonzo. Il convegno si svolgerà presso Palazzo Bo', Aula Nievo, via VIII febbraio, 2, Padova. 19.05.2016. Mercoledì 19 maggio 2016 si svolge presso Palazzo Bo' il convegno internazionale intitolato "Soldati e quotidianità della Grande Guerra sul fronte dell ... Antico) si svolgerà il convegno internazionale "Soldati e quotidianità della guerra sul fronte dell'Isonzo" organizzato dal Comitato per il centenario della grande guerra con il sostegno del DISSGEA e insieme a CNRS e Inalco. L'incontro si aprirà alle ore 10.00 con i saluti di Giovanni Luigi Fontana, presidente del Comitato Una parte de ... Soldati e quotidianità della guerra | Fontana G. L. (cur ... ... ... Convegno internazionale: Soldati e quotidianità della Grande Guerra sul fronte dell'Isonzo. Il convegno si svolgerà presso Palazzo Bo', Aula Nievo, via VIII febbraio, 2, Padova. 19.05.2016. Mercoledì 19 maggio 2016 si svolge presso Palazzo Bo' il convegno internazionale intitolato "Soldati e quotidianità della Grande Guerra sul fronte dell ... Antico) si svolgerà il convegno internazionale "Soldati e quotidianità della guerra sul fronte dell'Isonzo" organizzato dal Comitato per il centenario della grande guerra con il sostegno del DISSGEA e insieme a CNRS e Inalco. L'incontro si aprirà alle ore 10.00 con i saluti di Giovanni Luigi Fontana, presidente del Comitato Una parte della quotidianità della guerra che è stata comprensibilmente lasciata fuori nelle lettere e nei ricordi dei militari è rappresentata dalla vita sessuale dei soldati, anche se la sessualità ha un ruolo importante in ogni esercito. La quotidianità durante la Grande Guerra Musica, Pubblicità, Editoria e Cinema: tutti al servizio! ... Quindi, mentre "si andava avanti a vivere", come recitavano nella commedia di Elliott, non si dimenticava la guerra e il sacrificio dei soldati, anche se la normalità era indispensabile per mantenere il commercio, ... SCUOLA/ I prof, soldati di una "guerra" che si vince con un abbraccio. Pubblicazione: 14.05.2020 Ultimo aggiornamento: ... per una quotidianità perduta fatta di spazi, di presenze, ... Le atrocità nella prima guerra mondiale. ... soldati come forme di violenza di guerra contro il "diritto delle genti" si mostrò ... successivi sulla quotidianità bellica, si attribuì alla violenza attiva dei soldati un'importanza che superasse i luoghi comuni7. La poesia Soldati è stata scritta dal poeta Giuseppe Ungaretti nel luglio del 1918 quando era un soldato di trincea, verso la fine della Grande Guerra nel bosco di Courton (Francia), e il suo titolo originario era Militari. È l'unica del gruppo proveniente non dalla sezione Il Porto Sepolto, ma da quella intitolata Girovago, sempre all'interno del libro L'allegria. Quando la guerra fa ammalare mente e corpo La Prima guerra mondiale fu anche un tragico esperimento naturale: durante il conflitto la psichiatria moderna acquisì per la prima volta l'idea che lo stress della guerra poteva arrivare a fare impazzire i soldati. Durante la guerra i soldati utilizzano droghe per sopportare la fatica e annullare la paura. L'uso di sostanze stupefacenti si è intensificato con la creazione delle droghe sintetiche. Attualmente quelle più usate sono: anfetamina, dexedrina, modafinil e captagon. A proposito di questo tipo di filmati, volti a mostrare la quotidianità della vita del fronte, sono esemplificative le famosissime e sempre riutilizzate riprese di Luca Comerio in Tra le nevi e i ghiacci del Tonale e Adamello, guerra d'Italia a 3000 metri, del 1916, sul trasporto, prima coi i muli e poi a mano, di un affusto di cannone ad alta quota. Soldati della seconda guerra mondiale al BGeek. ... La logica è quella di addentrarsi negli usi e nei costumi della Seconda Guerra Mondiale, ... sull'impatto nella quotidianità della popolazione Antonio De Toni (1889-1915): geologo e soldato della Grande Guerra. In occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale, la Biblioteca di Geoscienze ricorda Antonio De Toni, prima studente e poi docente di geologia all'Università di Padova, caduto a pochi giorni ... N. 34 - Ottobre 2010 (LXV). le classi subalterne in Italia durante la Grande Guerra parte III - Contadini soldati di Gianluca Seramondi . Come si evince dal quadro sociale dell'Italia Giolittiana, da un giorno all'altro i contadini di tutta Italia si trovarono gettati in luoghi che non conoscevano. Dapprima attraversarono città che apparvero ai loro Dalla...