La migliore libreria online gratuita

Globalizzazione e sviluppo. Quali opportunità per il sud del mondo?

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 17/09/2002
DIMENSIONI PER FILE: 9,9
ISBN: 9788834309001
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Marco Caselli
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

In che misura e a quali condizioni la globalizzazione può costituire un'opportunità di sviluppo per i paesi del Sud del mondo? La domanda appare per molti aspetti paradossale, dal momento che, spesso, l'impatto, attuale e futuro, dei processi di globalizzazione sulle regioni più povere del pianeta viene letto in termini del tutto negativi, per non dire apocalittici. In realtà - questa è la tesi che qui si tenta di dimostrare - la globalizzazione è uno strumento di per sé neutrale, che moltiplica le capacità dell'uomo, tanto quelle di 'fare il bene' quanto quelle di 'fare del male': sta all'uomo stesso orientarla verso l'obiettivo della promozione delle persone. La globalizzazione offre notevoli opportunità di sviluppo: il suo 'lato oscuro' non consiste tanto in qualche caratteristica intrinseca, quanto nel fatto che le enormi possibilità che essa dispiega non siano state ancora raccolte.

...i gruppi: i paesi del Nord del Mondo, ricchi e sviluppati, e invece quelli del Sud del Mondo, poveri e sottosviluppati ... Globalizzazione liberalizzazione degli scambi e povertà ... ... . Questa divisione inizialmente era geografica, ma adesso, è diventata anche economica. Fonte: UNDP, Human Development Report 2002. Deepening democracy in a fragmented world, Oxford University Press, New York, 2002. Il progresso, insomma, sembra essersi realizzato in una sola parte del mondo, a scapito dell'altra 8.La globalizzazione dei mercati e dei flussi di capitale pare essere stata condotta secondo regole che hanno favorito ... La globalizzazione: definizione, cause, vantaggi e rischi ... ... .La globalizzazione dei mercati e dei flussi di capitale pare essere stata condotta secondo regole che hanno favorito soltanto alcuni Paesi, incrementando ulteriormente ... La globalizzazione è un fenomeno che sta interessando il mondo intero, non conosce confini e sta sempre più interessando sia i Paesi del nord del mondo (quelli industrializzati e sviluppati) e ... Per Giddens la globalizzazione non è un fenomeno nuovo, in quanto le sue radici affondano nel periodo in cui l'influenza occidentale ha iniziato a espandersi con la scoperta di nuovi mondi e con l'ins - Pagina 6 di 10 La globalizzazione è il frutto di un processo economico per il quale mercati, produzioni, consumi e anche modi di vivere e di pensare vengono connessi su scala mondiale, grazie ad un continuo flusso di scambi che li rende interdipendenti e tende a unificarli. Questo processo dura da tempo e negli ultimi trent'anni (1980-2010) ha avuto una forte accelerazione in concomitanza con la terza ... Il Sud è la zona povera del mondo, dove la vita è difficile e precaria; accoglie quattro miliardi e 100 milioni di persone, ma partecipa al prodotto lordo per una quota pari al 16 %. La globalizzazione è un fenomeno pressoché onnipresente nella società contemporanea, magari non al centro del dibattito politico e sociale, ma ugualmente protagonista indiscusso della quotidianità e delle relazioni che vi si intrecciano. Da un certo punto di vista, tale fenomeno può essere considerato allo stesso tempo sia obsoleto che moderno. La globalizzazione presenta indubbiamente delle opportunità, ma anche delle sfide. L'allargamento dei mercati e la possibilità di accesso alla conoscenza e alla tecnologia prodotte in tutto il mondo offrono l'opportunità per un sostanziale miglioramento della qualità della vita. Si è già deciso quale tipo di economia favorire, quale idea di sviluppo e secondo quale standard procedere. E queste decisioni hanno tolto l'opportunità di crescita ad intere regioni del pianeta . E' evidente, per esempio, che l'Africa è rimasta fuori dalle grandi opportunità della globalizzazione. come si sviluppa? Ogni giorno circa 1000 miliardi di $ cambiano mano nelle Borse di tutto il mondo senza generare posti di lavoro. Il fenomeno della globalizzazione è cominciato nella 2° metà del ' 900 ed ha portato trasformazioni radicali nel mondo; queste hanno rivoluzionato i settori più disparati (trasporti, telecomunicazioni, telematica,ecc…). GLOBALIZZAZIONE E TERZO MONDO Se cercassimo su un qualunque dizionario della lingua italiana la parola "globalizzazione", troveremmo press'a poco questa definizione: "Estensione dei rapporti economici e finanziari, oltre che politici e sociali, alla totalità dei Paesi". Da queste poche parole è facilmente comprensibile quanto grande sia la portata di un fenomeno simile ed è altresì ... Le lezioni cercheranno inoltre, con l'ausilio di analisi di casi concreti, di chiarire se, in quale misura e a quali condizioni la Globalizzazione rappresenta e può rappresentare un'opportunità di sviluppo per i paesi del Sud del Mondo. Sud 2030 - Sviluppo e Coesione per l'Italia. Il Piano Sud 2030 è un progetto per l'Italia. Investire al Sud oggi significa pensare all'Italia di domani. Ridurre i divari tra cittadini e territori è la vera opportunità per riavviare uno sviluppo più forte e durevole. Ci si chiede dunque quali sono i nessi tra globalizzazione e povertà. ... le vicende di numerosi paesi asiatici, quali l'India, la Corea del Sud e le Filippine, e di qualche paese latino americano, come il Cile e il Brasile, sembrano sostenere una visione ottimistica, ... mentre buona parte del mondo in via di sviluppo ne resta al margine....