La migliore libreria online gratuita

Quando vedrò il tuo volto? La sete di Dio nella preghiera dei Salmi

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 20/10/2016
DIMENSIONI PER FILE: 12,75
ISBN: 9788834332252
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: M. I. Angelini
PREZZO: GRATIS

M. I. Angelini libri Quando vedrò il tuo volto? La sete di Dio nella preghiera dei Salmi epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

"La mia anima ha sete di Dio - del Dio vivente - quando verrò, e vedrò il volto di Dio?" (Sal 42-43). Questa domanda apre il secondo libro del Salterio (Sal 42-72) e lo caratterizza in profondo nel segno di "libro degli esilii" dove il problema di chi prega non è più soprattutto e soltanto ?esterno', costituito dagli avversari del giusto, ma piuttosto personale e interiore, focalizzato dal rapporto - diventato sempre più difficile e impegnativo - tra Dio e l'orante, che ne è l'anima più viva e più vera, lungo tutti i suoi diversi tornanti. Su questo tema le voci di esperti biblisti offrono una sorta di ?piccola grammatica della preghiera' di chi fatica a trovare la relazione con Dio, non ne coglie le tracce nella propria vita, se ne sente distante, talvolta come abbandonato. Muovendo dalla coppia dei salmi iniziali "Tristezza dell'anima e sete di Dio" (Sal 42-43, R. Vignolo), "Quando Dio si dimentica di noi" (Sal 44, F. Dalla Vecchia) -, viene valorizzato il luminoso esito finale del percorso, raggiunto nel Sal 72, espressione della migliore speranza messianica degli afflitti e dei miseri ("Il regno del Messia", G. Barbiero). Tra l'inizio e la fine del secondo libro dei Salmi, spiccano tre tappe del cammino, centrate su "Sapienza di vita e speranza in Dio" (Sal 49, P. Bovati), sulla sete di Dio (Sal 63: "Il tuo amore vale più della vita", L. Invernizzi) e infine sul Sal 68 ("Una casa dona Dio ai solitari", M.I. Angelini), un salmo di speciale importanza per la tradizione monastica.

...o. [3] L'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente: quando verrò e vedrò il volto di Dio? [4] Le lacrime sono mio pane giorno e notte, mentre mi dicono sempre: "Dov'è il tuo Dio?" ... salmo 41 - La Parola ... . [5] Questo io ricordo, e il mio cuore si strugge: attraverso la folla avanzavo tra i primi fino alla casa di Dio, in mezzo ai canti di gioia di una moltitudine in festa. Salmi - Capitolo 38. Preghiera nell'angoscia [1] Salmo. Di Davide. In memoria. [2] Signore, non castigarmi nel tuo sdegno, non punirmi nella tua ira. [3]Le tue frecce mi hanno trafitto, su di me è scesa la tua mano. [4] Per il tuo sdeg ... Preghiere | Sete di Dio | Sant'Agostino ... . Di Davide. In memoria. [2] Signore, non castigarmi nel tuo sdegno, non punirmi nella tua ira. [3]Le tue frecce mi hanno trafitto, su di me è scesa la tua mano. [4] Per il tuo sdegno non c'è in me nulla di sano, nulla è intatto nelle mie ossa per i miei peccati. a te, o Dio. L'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente: quando verrò e vedrò il volto di Dio? Le lacrime sono il mio pane giorno e notte, mentre mi dicono sempre: "Dov'è il tuo Dio?". Questo io ricordo e l'anima mia si strugge: avanzavo tra la folla, la precedevo fino alla casa di Dio, fra canti di gioia e di lode di una moltitudine in ... Parola di Dio. Salmo responsoriale Dai Salmi 41 e 42 R. L'anima mia ha sete del Dio vivente. Come la cerva anèla ai corsi d'acqua, così l'anima mia anèla a te, o Dio. L'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente: quando verrò e vedrò il volto di Dio? R. Questo io ricordo, e il mio cuore si strugge: attraverso la folla avanzavo tra i primi Padre, mostraci il Tuo volto. In trepida attesa del compiersi dei duemila anni dall'incarnazione di Cristo, nel corso del prossimo anno siamo chiamati a riflettere particolarmente sulla prima Persona della Uni - Trinità santissima: Dio Padre onnipotente, Creatore e Signore del cielo e della terra. PREGHIERA / RITIRI. 3. Cerco il tuo volto - Il Volto di Dio nel Volto di Gesù e dei fratelli visualizza scarica. Ritiro per genitori del primo anno della catechesi, sul tema del volto di Dio manifestato in Gesù. Con video di canzoni contemporanee (nel file sono presenti i testi delle canzoni) e brani evangelici. Basilica di san Simpliciano - Meditazioni di Avvento 2018 «Cresce lungo il cammino il suo vigore» I salmi di "pellegrinaggio" 1. Il mio cuore e la mia carne esultano nel Dio vivente (Salmo 84) Innalzate nei cieli lo sguardo: Il salmo 41, meraviglioso sia dal punto di vista letterario che teologico - Edizioni Cattoliche La Casa di Miriam - Meditazioni dei salmi in sede Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito. (Lc 23,46) Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia; nella tua grande bontà cancella il mio peccato (Salmo 50,3) Sia fatta, sia lodata e sia glorificata in eterno la giustissima, altissima e amabilissima Volontà di Dio in ogni cosa. Sì, l'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente: quando verrò e vedrò il volto di Dio? (Sal 41, 3). (San Josémaria Escrivà de Balaguer Il Santo Rosario, Appendice, 4º mistero della Luce) O Dio, che nella gloriosa Trasfigurazione del Cristo Signore, hai confermato i misteri della fede con la testimonianza della legge e dei profeti Salmi 41. 1 Al maestro del coro.Maskil. Dei figli di Core. 2 Come la cerva anela ai corsi d'acqua, così l'anima mia anela a te, o Dio. 3 L'anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente: quando verrò e vedrò il volto di Dio? 4 Le lacrime sono mio pane giorno e notte, mentre mi dicono sempre: «Dov'è il tuo Dio?»....